OSSERVAZIONE ECOGRAFICA: PRIMA E DOPO IL TRATTAMENTO

Lo studio è stato effettuato su un calciatore che aveva subito una lesione muscolare al ventre intermedio del muscolo quadricipite. 
L’esame ecografico della coscia sx eseguito secondo piani longitudinali e sagittali, ha documentato, a livello del 1/3 medio del ventre del vasto intermedio, la presenza di un’area di circa 4 cm di diametro massimo, di diffusa e grossolana disomogeneità con completa destrutturazione del tessuto muscolare nel cui contesto si apprezzano vacuolizzazioni e microlacerazioni;
Il paziente è stato poi sottoposto al seguente trattamento fisioterapico: 
Tecarterapia 7′ capacitivo, 12′ resistivo, 7′ capacitiva
Laserterapia FP3 seduta manuale di 500 joule.
Ai secondo controllo ecografico, eseguito dopo 30′ circa, dimostra una discreta riduzione delle lesioni a contenuto fluido, sia dal punto di vista numerico che dimensionale, pur restando invariate le dimensioni totali della porzione muscolare interessata;
non si apprezzano raccolte fluide infra-perimisiali, nè ulteriori alterazioni morfostrutturali a carico delle restanti porzioni del vasto intermedio o dei fasci muscolari.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi